UNA CERTA IDEA DI...

Il blog dell'Istituzione Gian Franco Minguzzi

Una ricerca sull’immaginario preadolescenziale

Saveria Capecchi e Maria Grazia Ferrari presentano i risultati di una ricerca quali-quantitativa sul rapporto tra immaginario, reale e media in cui sono stati coinvolti 268 bambine e bambini di Bologna e Parma. L’immaginario è inteso come dimensione complementare al… Continue Reading →

L’attualità di Basaglia, l’arte come occasione per ribadirla

La rassegna sull’attualità di Franco Basaglia, promossa dall’Istituzione G.F.Minguzzi, si arricchisce di analisi, riflessioni e discussioni sul ruolo dell’Arte, in specifico di un’arte teatrale per e nella salute mentale, oggetto di attenzione di due volumi collettanei, che saranno presentati nella… Continue Reading →

L’Archivio Basaglia, carte che hanno un futuro

“Non si tratta di un archivio molto consistente, ma di un archivio importante” così Leonardo Musci, archivista e membro del Comitato dei garanti dell’Archivio Basaglia, descrive il fondo che raccoglie la documentazione professionale e personale lasciata da Franco Basaglia e… Continue Reading →

In scena con Pasolini: Porcile. Un itinerario artistico e progettuale di Arte e Salute e Balletto Civile

A partire dalla tragedia pasolinana messa in scena presso il teatro Arena del Sole di Bologna, Angela Tomelli riflette sul complesso Lavoro di appropriazione e rielaborazione dei contenuti da parte dell’attore che coinvolge vissuti personali profondi in un processo che… Continue Reading →

L’esempio di Franco Basaglia per i giovani d’oggi, una lezione di Benedetto Saraceno

Riportiamo qui un bell’articolo di Laura Pasotti, redattrice di Sogni e Bisogni, a commento della lectio magistralis tenuta da Benedetto Saraceno, il 20 marzo, presso la Sala del Consiglio metropolitano, nell’ambito delle iniziative promosse dall’istituzione Minguzzi per ricordare l’attualità del pensiero… Continue Reading →

L’attualità di Franco Basaglia

Il 2024 è il centenario della nascita di Franco Basaglia, psichiatra, promotore di una riforma radicale dell’assistenza psichiatrica che portò con la legge 180 del 1978 alla chiusura dei manicomi, dando vita al movimento della deistituzionalizzazione per una società più… Continue Reading →

La giornata del ricordo. Una questione di “confini” nella giornata dedicata a tragedie sui confini. Ma qui non c’è il nazi infame.

Riceviamo da Andrea Pancaldi queste riflessioni sul Giorno del ricordo, che si celebra dal 2005 ogni anno il 10 febbraio per conservare la memoria delle vittime delle foibe, della tragedia dell’esodo dalle loro terre di istriani, fiumani e dalmati nel… Continue Reading →

Aveva i tuoi occhi chiari e aveva la tua età. Ma non è nata come te qui e ora

27 gennaio: in occasione della Giornata della Memoria, ospitiamo il contributo di Andrea Pancaldi, che ci propone le parole di una toccante canzone di Jean-Jacques Goldman Jean-Jacques Goldman è un bravo cantautore francese. Figlio di ebrei polacchi, suo padre era… Continue Reading →

Il contributo dell’associazionismo al progetto regionale teatro e salute mentale

Sin dai primi passi del progetto regionale “Teatro e salute mentale” il ruolo dell’associazionismo e del volontariato è apparso centrale. Attraverso la collaborazione di attori, operatori sanitari, volontari, associazioni e famiglie è stato possibile promuovere il protagonismo e il benessere… Continue Reading →

Empowerment di un teatro per la salute mentale

Può il teatro offrire empowerment a chi lo pratica? I risultati di una ricerca fra le compagnie di “teatro e salute mentale” rivela l’importanza dell’attività teatrale come strumento positivo per incrementare l’autostima e la cura di sé, insieme alla volontà… Continue Reading →

Manifesto di un teatro per il benessere della comunità

Una sintesi della ricerca condotta sulle esperienze teatrali nell’ambito della salute mentale che recentemente ha condotto alla proposta di un Manifesto di un Teatro per e nella Salute Mentale, presentato nel Convegno ‘TO BE’ dell’11 dicembre a Bologna e che… Continue Reading →

Volontariato: identità e rappresentanza, tra non più e non ancora. Il nodo del lessico.

Proponiamo questo articolo di Andrea Pancaldi che riprendendo nuovamente (si veda I tre porcellini: disabilità tra non più e non ancora, tra “seduttivi immaginari e plausibili realtà”) il tema dell’attivismo, avviato alla discussione in questo blog (si veda Del Disability… Continue Reading →

Abitare MOLTO Sociale. Un laboratorio in corso

Presentiamo Abitare Molto Sociale, un laboratorio di confronto e riflessione attivato da Istituzione Minguzzi, Città metropolitana di Bologna e Acer Bologna, con l’obiettivo di approfondire le politiche abitative di inclusione per soggetti fragili e vulnerabili, documentando la complessità di esperienze… Continue Reading →

Gustavo Giacosa racconta l’apertura a Roma di SIC12 artstudio e la sua attività di promozione dell’Art Brut

Sara Ugolini rivolge l’attenzione ad un’interessante realtà romana che si occupa di arte irregolare, promuovendo artisti noti ed emergenti. Sara Ugolini Pensi che Roma sia un punto di osservazione interessante per l’arte irregolare? Gustavo Giacosa A me piace di più… Continue Reading →

La disabilità ti riguarda. Il 14 e 15 ottobre 2023 torna il Disability Pride Bologna

Accompagnato da uno slogan potente che ci riguarda tutte e tutti, torna a Bologna il Disability Pride che prende le forme quest’anno di una più ampia “decostruzione antiabilista” (1). L’appuntamento bolognese è la sesta tappa del progetto nazionale che promuove… Continue Reading →

I tre porcellini: disabilità tra non più e non ancora, tra “seduttivi immaginari e plausibili realtà”

Riprendendo un post pubblicato su questo blog sull’attivismo nel campo della disabilità, Andrea Pancaldi fa una disamina – che pur partendo dai Tre porcellini è tutt’altro che fiabesca – sulla figura dell’attivista, tra mondo dell’informazione, politica e cultura, e individuando… Continue Reading →

Quando (non) ho visitato Auschwitz

Pubblichiamo uno scritto di Valeria Alpi, giornalista del Centro Documentazione Handicap, che racconta le sue disavventure estive, in quanto turista in carrozzina ad Auschwitz, offrendo spunti di riflessione sul tema dell’accessibilità museale per persone con e senza disabilità. Sullo sfondo… Continue Reading →

L’ultima lezione: trattare bene le persone

Benedetto Saraceno ha voluto affidare al blog del MInguzzi la sua “ultima lezione”, un testo appassionato, profondo, denso e sincero, che ricorda per certi versi il celebre “Io so” di Pier Paolo Pasolini. Siamo molto onorati di ospitare questo contributo… Continue Reading →

Carta Ri-Mediare. Cura, cultura, apprendimento, visioni, strumenti e alleanze per la trasformazione

Il gruppo Ri-mediare riunisce professioniste\i provenienti da discipline diverse – economia, arte, sociologia, medicina, legge, cultura, filosofia, linguaggio, media, psicologia, urbanistica, design – concordi sulla necessità di proporre nuove visioni, nuovi metodi e nuovi linguaggi per affrontare le contraddizioni contemporanee…. Continue Reading →

Soffia ancora il vento? Tra politiche della disabilitazione e nuove perturbazioni.

Le politiche della disabilitazione. Il Modello Sociale della disabilità di Michael Oliver, Prefazione e traduzione di Enrico Valtellina, Ombre corte, Verona, 2023 Uscita dopo trentatre anni la traduzione italiana di The Politics of Disablement di Mike Oliver (1945-2019), libro manifesto del Modello… Continue Reading →

« Older posts

© 2024 UNA CERTA IDEA DI… — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑