Il blog dell'Istituzione Gian Franco Minguzzi

Tag Pina Lalli

Cuore di mamma e parola di nipote

In questo post Pina Lalli, responsabile dell’Osservatorio di ricerca sul femminicidio dell’Università di Bologna – partendo come sempre da fatti di cronaca particolarmente dolorosi riguardanti storie di donne vittime di violenza, esprime alcune riflessioni su quanto sta succedendo, sui cambiamenti… Continue Reading →

La scomparsa di Saman

Proponiamo questo mese un altro post di Pina Lalli, responsabile dell’Osservatorio di ricerca sul femminicidio dell’Università di Bologna – che pone alcune riflessioni sulla scomparsa di Saman Abbas, la diciottenne di famiglia pakistana che si è opposta ad un matrimonio… Continue Reading →

Qui, tra di noi

Un ”ennesimo femminicidio” è stato perpetrato a Bologna, proprio qui, nella nostra città, ai danni di una giovane studentessa dell’Alma Mater, per mano del suo fidanzato (poi suicidatosi): ennesimo copione – anche se con un surplus di efferatezza per le… Continue Reading →

La sindrome di Otello

La Rete Specialmente in Biblioteca intende focalizzarsi quest’anno sul tema del femminicidio e della violenza di genere, proponendo una serie di iniziative diversificate a seconda del proprio ambito di interesse (presentazioni di studi, saggi, romanzi, film, grafic novel, teatro, musica,… Continue Reading →

I potenti del web

Capita di sentir spesso parlare dei rischi del web specie per i giovani: s’ipotizzano nuove dipendenze, o proliferazione di discorsi d’odio o di cyberbullismo, e così via. Tutti aspetti importanti, da tenere certamente in considerazione. Si sente meno parlare, invece,… Continue Reading →

Quasi dodici

Mi piacevano tanto le macchine. Quando il mio papà andava per lavoro col suo furgone facevo di tutto per accompagnarlo. Ma quella sera del 21 aprile 1999 l’amore per le automobili mi fu fatale. Poco più di settimana dopo avrei… Continue Reading →

Avevo otto anni

Avevo otto anni quando è successo la prima volta. Non capivo bene cosa fosse, ma faceva tanto male. La mamma era uscita per andare dalla zia, e il papà non aveva voluto che la accompagnassi. Di solito nel pomeriggio andavo… Continue Reading →

© 2022 UNA CERTA IDEA DI… — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑